News Porano

Porano

Porano

HomepagePorano_agriturismoUmbriaPorano_eventiOrvietanoPorano_informazioniPorano
Porano_offerte

italiano : english : deutsch : español : japanese

Porano l'Etrusca
Viaggio alla scoperta di un importante presidio etrusco, a due passi da Orvieto

Porano sorge sopra un dolce declivio, fra il territorio di Orvieto e il Lazio. La conformazione urbana è quella tipica del borgo fortificato, come dimostrano le solide mura pressoché intatte. La celebrità di Porano è strettamente legata alla scoperta delle Tombe Golini e degli Hescana, siti che hanno fornito notevoli informazioni riguardo gli usi e i costumi del popolo etrusco.

La famiglia che più di ogni altra ha lasciato il segno nella città è quella degli Avveduti, originaria di Orvieto, ma che a partire dal XIV si segnala come possidente di tutto rilievo. L'attuale Municipio è situato nell'antica residenza della nobile famiglia Avveduti, come indica lo stemma cittadino posto sopra il portale maggiore.

Altro luogo simbolo di Porano è la Chiesa di San Biagio, un edificio del XIII secolo che nel corso dei secoli ha subito notevoli rimaneggiamenti e trasformazioni. All'interno si possono però ammirare alcuni affreschi di notevole fattura, quali quello dedicato a ''San Biagio'' e l'''Annunciazione'', realizzati nel XIV secolo.

Oltre ad essere un importante sito archeologico per ciò che riguarda lo sviluppo della civiltà etrusca, a Porano, e precisamente nella settecentesca Villa Paolina, ha sede il Centro di Ricerca Scientifica dell'Istituto di Agroselvicoltura del CNR. Intorno alla villa sorge un ricchissimo parco verde, uno dei più belli d'Italia, sede di ricerche botaniche e dell'opera di conservazione e qualificazione delle diverse specie. All'interno del parco della villa inoltre ogni anno si ospitano concorsi ippici di grande importanza, a carattere sia nazionale, sia internazionale, di grande richiamo per gli appassionati del settore.

Nei pressi del centro cittadino si trova il duecentesco Castel Ribello, un magnifico castello fortificato protetto da quattro torri edificato nel 1200.

A Porano dunque molte realtà si intrecciano e il turista che deciderà di trascorrervi le vacanze o che si fermi solo per una breve sosta, non rimarrà deluso dalle molte alternative offerte. La tranquillità che si respira fra le mura del borgo è spesso un miraggio nella vita di ognuno, ma non a Porano, dove il tempo scandisce lentamente i suoi ritmi. La campagna e il verde circostante, i fiumi e le sue colline sono la cornice ideale di un luogo ameno e lontano dal caos, dove vivere a contatto con la natura nel modo più semplice e diretto. Ma calma e serenità non vuol dire affatto noia ed immobilità, poiché le numerose iniziative di Porano renderanno il soggiorno quanto mai ricco e divertente.

C'è poi il mondo etrusco, tutto da scoprire attraverso i ritrovamenti dei sepolcri nei pressi di Porano, a Belvedere, Molinella e Settecamini, un sito di interesse assoluto, dove le tracce dell'antica popolazione ci parlano del loro modo di concepire la vita e la morte.

A soli 11 chilometri da Orvieto è il luogo adatto per chi cerca una vacanza che consenta di conciliare un adeguato riposo in un ambiente salubre e gli stimoli artistici che propone un territorio dall'immenso patrimonio culturale.
Appunti di viaggio
Porano: le Tombe Golini e degli Hescana - Nei pressi di Porano sono state rinvenute delle preziosissime tombe etrusche, le due che prendono il nome dall'archeologo orvietano che le scoprì nel 1836, e la tomba... Porano_enogastronomia
I testi e le immagini presenti in questa pagina, ed in quelle ad essa collegate, sono protette da copyright:
ne è pertanto assolutamente vietata la riproduzione (anche parziale).
  • Porano_news
  • Porano_lastminute
  • Porano_itinerari

Porano_country_house english version deutsch version version espanola 日本語版