News Monteleone d'Orvieto

Monteleone d'Orvieto

Monteleone d'Orvieto

HomepageMonteleone_d_Orvieto_agriturismoUmbriaMonteleone_d_Orvieto_eventiOrvietanoMonteleone_d_Orvieto_informazioniMonteleone d'Orvieto
Monteleone_d_Orvieto_offerte

italiano : english : deutsch : español : japanese

Le tessere del mosaico di Monteleone d'Orvieto
Un meraviglioso borgo poggiato su di un'altura dalle cui fornaci uscirono le tessere dei mosaici che ricoprono la facciata del Duomo di Orvieto

L'origine di Monteleone d'Orvieto si situa nell'anno 1000 circa, e fu sempre strategicamente importante nella difesa del territorio, al punto da venir costantemente conteso fra le signorie locali. La città si adagia sulla sommità di un basso colle dalla forma allungata, dando luogo allo sviluppo longitudinale del centro urbano. Il borgo si presenta intatto e ben conservato nella sua struttura medievale, ornato da caratteristiche costruzioni in laterizio, eredità delle fornaci che con il loro lavoro diedero lustro alla facciata del Duomo di Orvieto. A Monteleone d'Orvieto, intorno al 1310 si realizzò difatti una fruttuosa sinergia fra l'esperienza di un manipolo di mastri vetrai giunti da Piegaro e la presenza di un prestigioso artista locale, Consiglio Dardalini. Fu lo stesso Lorenzo Maitani che nel 1321 commissionò al Dardalini la realizzazione delle tessere dei mosaici che sarebbero andate a comporre quel meraviglioso trittico dipinto che è oggi la facciata del Duomo. Ma l'attività delle fornaci non è proseguita fino ad oggi, anzi, si interruppe piuttosto presto, una volta terminata la fabbrica del Duomo, lasciando tuttavia la consapevolezza di aver contribuito in modo decisivo alla realizzazione di uno dei massimi capolavori dell'architettura gotica italiana.

La realtà odierna di Monteleone d'Orvieto ci introduce in un luogo ideale per brevi o lunghe villeggiature, dove la natura e l'ambiente hanno il sopravvento su tutto il resto, consegnando al turista un territorio ameno e salubre. Il tessuto urbano medievale si integra a meraviglia con le colline e i boschi circostanti, in un paesaggio molto vario e suggestivo di cui non ci si stanca mai. Ricco di manifestazioni molto interessanti e dalle numerose iniziative culturali, a Monteleone d'Orvieto è possibile coniugare una vacanza rilassante ma che al tempo stesso protegga dalla noia e dalla routine del quotidiano.
Appunti di viaggio
Monteleone d'Orvieto e la musica: Attilio Parelli - Nacque a Monteleone d’Orvieto nel 1874 il compositore Attilio Parelli, molto noto negli Stati Uniti e famoso in Italia per essere stato il prim... Monteleone_d_Orvieto_enogastronomia
I testi e le immagini presenti in questa pagina, ed in quelle ad essa collegate, sono protette da copyright:
ne è pertanto assolutamente vietata la riproduzione (anche parziale).
  • Monteleone_d_Orvieto_news
  • Monteleone_d_Orvieto_lastminute
  • Monteleone_d_Orvieto_itinerari

Monteleone_d_Orvieto_country_house english version deutsch version version espanola 日本語版