News Lugnano in Teverina

Lugnano in Teverina

Lugnano in Teverina

HomepageLugnano_in_Teverina_agriturismoUmbriaLugnano_in_Teverina_eventiAmerinoLugnano_in_Teverina_informazioniLugnano in Teverina
Lugnano_in_Teverina_offerte

italiano : english : deutsch : español : japanese

Il borgo di Lugnano in Teverina
Lugnano in Teverina è un delizioso borgo posto ai confini con il Lazio, nella bassa valle del Tevere, dalle origini incerte. I primi significativi insediamenti abitativi risalgono probabilmente all'ultimo periodo dell'Impero Romano, quando le popolazioni si ritirarono sopra l'attuale colle per sfuggire alla malaria e per proteggersi dalle invasioni barbariche.

Il nucleo cittadino è magnificamente integrato nel paesaggio, in un ambiente naturale salubre e rilassante. Tutto è quiete ed armonia, lontano dallo stress cittadino e quotidiano, all'insegna del pieno recupero di un equilibrato rapporto con la natura, come lascerebbe supporre una delle possibili interpretazioni relative al toponimo, derivando secondo alcuni dal latino Lucus Jani, il ''Bosco di Giano''.

Uno degli edifici più interessanti di Lugnano in Teverina è certamente la Collegiata di Santa Maria Assunta, un capolavoro dell'architettura romanica. La sua costruzione risale al XII secolo, sul luogo ove sorgeva una pieve forse del IX secolo. La facciata, ricca ed elegante, è composta da un bel porticato sorretto da quattro colonne, sormontato da un rosone posto fra due finestre bifore. Anche l'interno è molto suggestivo, con un tappeto di mosaici che giungono fino all'altare in marmo bianco, costeggiato da colonne e capitelli tipici dell'arte romanica. Nell'abside si può ammirare un prezioso trittico, opera di Niccolò di Liberatore detto l'Alunno, raffigurante l'Assunta, ai cui lati stanno San Francesco e San Sebastiano.

Altro elemento architettonico che merita di essere visitato è il cinquecentesco Palazzo Pennone, terminato dal Cardinale Farnese e attuale sede del Municipio. Notevole il suo sviluppo verticale, che lo rende un naturale punto di riferimento cittadino.

A breve distanza dal centro abitato si trovano i resti di una costruzione di epoca romana, antica di circa 2000 anni, collocabile nel I secolo, la Villa di Poggio Gramignano. I reperti rinvenuti mostrano la base delle pareti parti di mosaici policromi.
I testi e le immagini presenti in questa pagina, ed in quelle ad essa collegate, sono protette da copyright:
ne è pertanto assolutamente vietata la riproduzione (anche parziale).
  • Lugnano_in_Teverina_news
  • Lugnano_in_Teverina_lastminute
  • Lugnano_in_Teverina_itinerari

Lugnano_in_Teverina_cultura english version deutsch version version espanola 日本語版